ArtShaker #78: la mitologia nell’arte di Gino De Dominicis

«Io non sono mai stato molto interessato all’arte moderna, e neanche a quella antica.Preferisco quella antidiluviana». Tra le personalità più complesse ed enigmatiche del panorama artistico degli ultimi cinquant’anni, Gino De Dominicis ha saputo coniugare genialità e innovazione. Nel corso della sua lunga carriera è riuscito infatti a catturare e mantenere sempre alta l’attenzione su…

ArtShaker #69: Il Codex Purpureus Rossanensis, un tesoro calabrese

A Rossano Calabro, piccola e suggestiva città affacciata sullo Jonio, è da tempo immemore custodito un prezioso Evangeliario: il Codex Purpureus Rossanensis.Insieme alla Genesi di Vienna e al Frammento Sinopense di Parigi, riconducibili al medesimo scriptorium, è uno dei sette codici purpurei miniati ancora oggi esistenti, riportato alla luce nel 1880 da due studiosi tedeschi:…

ArtShaker #58: il video alla prova dell’Arte Povera

Diciamoci la verità: questo 2020 non è iniziato col piede giusto. Abbiamo vissuto un momento drammatico per la storia dell’uomo, che ha generato paure, preoccupazioni ma soprattutto numerose vittime. Tra queste, con immenso dispiacere per noi storici dell’arte, si è aggiunto alla lunga lista anche Germano Celant. Il grande critico si è spento poco più…