ArtShaker #54: la Madonna dei denti di Vitale da Bologna, 1345

Vitale degli Equi, meglio noto come Vitale da Bologna, fu una delle personalità artistiche più importanti nel panorama bolognese del Trecento. La sua attività iniziò a Bologna intorno al 1330 e nell’arco di un decennio Vitale divenne un pittore di grande notorietà, cominciando a esser richiesto dai più importanti committenti del tempo. La sua fama…

ArtShaker #45: il Polittico Quaratesi di Gentile da Fabriano, 1425

Identificare gli anni del primo Quattrocento come quelli delle grandi rivoluzioni del Rinascimento fiorentino, con protagonisti i celebri Brunelleschi, Donatello e Masaccio, è per noi oggi automatico, eppure il panorama artistico della città al tempo aveva un aspetto assai più variegato. Assieme agli artisti appena citati, a Firenze operavano personalità di spirito assai diverso che…

ArtShaker #40: Lorenzo Lotto, Venere e Cupido, 1540 circa

Un gesto irriverente e divertito che stupisce e cattura l’attenzione dello spettatore è quello che compie il vispo Cupido rappresentato in una delle rare tele di soggetto mitologico di Lorenzo Lotto. L’artista, nato intorno al 1480 a Venezia, si formò guardando agli esempi di Giovanni Bellini, Alvise Vivarini, Antonello da Messina e Giorgione ma anche…